Biotelo: pacciamatura biodegradabile

telo per pacciamare in materbiSe facendo l’orto volete evitare di passare ore chinati a strappare erbacce dovete assolutamente ricorrere alla pacciamatura, risparmierete il vostro tempo e soprattutto la vostra schiena. Oltre a controllare la crescita delle infestanti pacciamare porta altri vantaggi: scalda il terreno e lo ripara dal sole, evitando che secchi completamente, evita che alcuni insetti fastidiosi lascino le larve nel terreno.

Se si usa un telo di colore nero si ottiene l’effetto di catturare i raggi solari e scaldare la terra, favorendo la crescita della pianta nelle stagioni freddine (inizio primavera e tardo autunno). Come pacciamatura noi consigliamo di usare sempre materiali naturali ed ecologici, per evitare di sporcare l’orto con pezzetti di plastica o di altri residui, coerentemente con le indicazioni della coltivazione biologica.

Come materiale organico si usa tradizionalmente la paglia, ma questa non è molto comoda da usare e soprattutto per chi fa un orto urbano potrebbe essere difficile da reperire. Un’ottima soluzione per l’orticoltura è BIOTELO, un telo biodegradabile per la pacciamatura, rapido da usare e decisamente interessante tanto per l’agricoltore bio che per chi fa l’orto semplicemente per passione.

bioteloBIOTELO o ECOTELO è un film per pacciamare realizzato da Filnova utilizzando Materbi, in pratica si tratta di amido di mais, materiale naturale completamente biodegradabile. Questo significa che al termine dell’utilizzo il telo può essere fresato o vangato nel terreno senza lasciare residuo: si trasformerà in acqua e materia organica. E’ un prodotto quindi che non inquina, assolutamente ecocompatibile. BIOTELO ha la stessa resistenza di un classico telo in polietilene e ha un prezzo equivalente, oltre alla motivazione ecologica presenta anche il notevole vantaggio di non dover essere rimosso, si risparmia quindi parecchio lavoro.

Il telo è disponibile in bobine di diverse dimensioni, una misura da 100-120 cm risulta perfetta per coprire le aiuole dell’orto. Per coltivare con il metodo della pacciamatura basta stendere il telo e bucarlo dove si vuol mettere le piantine che vanno trapiantate, delle preforature sul telo possono eventualmente aiutare nel mantenere un sesto di impianto regolare.

La durata utile del telo in Materbi dipende ovviamente dalle condizioni climatiche ma è di 3/5 mesi, più che sufficienti per coprire il ciclo delle piante da orto, praticamente tutti gli ortaggi possono esser coltivati pacciamando l’aiuola.

 

 

Share

2 comments on “Biotelo: pacciamatura biodegradabile

  1. Visto che non posso fare l’irrigazione goccia a goccia, questo telo va bene? Posso innaffiare solo con la pompa e prendere l’acqua dal ruscello,quindi la mia domanda è va bene oppure no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *