Come fare bellissime etichette per il semenzaio

le etichette del semenzaioQuando piantate un seme tenete conto che una volta che lo avete messo nel terriccio sarà uguale a tutti gli altri vasetti del semenzaio. Per ricordarsi cosa si è seminato in ogni vaso si possono usare delle targhette con scritto il nome dell’ortaggio e magari la data di semina. Queste targhette sono molto utili, oggi vi parlo anche di come farle belle, magari coi bambini.

Un vasetto con il seme appena piantato è vuoto e spoglio, ma se ci mettete un’etichetta carina diventa bello quanto una pianta fiorita. Se tenete i vasi appena seminati sul balcone o vicino a casa potete pensare di realizzare targhette decorative, per colorare un po’ l’ambiente.

Le etichette per l’orto dei bambini. Per chi fa l’orto coi bambini fare le etichette al semenzaio può essere un’attività molto divertente. Dal punto di vista educativo permette di insegnare ai più piccoli il nome degli ortaggi, eventualmente mettendoli alla prova con la scrittura o la lettura. Si stimola anche la loro creatività, con un’attività artistica che ha anche una finalità pratica. Dopo aver realizzato le etichette con il nome di ogni piantina i bambini si sentiranno molto più coinvolti nella loro piccola coltivazione, e aspetteranno con meraviglia di veder spuntare la piantina da ogni vasetto.riga verde dei consigli

Scrap Booking: come realizzare etichette creative

Conoscete la tecnica dello scrap booking? E’ una vera e propria arte che consiste nel combinare carte, cartoncini, timbri e altre tecniche decorative, per realizzare bigliettini e album fotografici fantasiosi. Abbiamo pensato di applicarla alle etichette per l’orto sul balcone, e abbiamo chiesto a una specialista di darci qualche idea.

Il risultato è in questo video, realizzato da Sharon di Le Chicche di Ricordi, che vi spiega passo passo come fare le targhette…

Come potete vedere nel video queste targhette sono semplicissime da realizzare e possono essere personalizzate secondo la vostra fantasia, scegliendo diverse forme, colori o tipi di carta.

Il materiale usato da Sharon nel video è facilmente reperibile: cartoncini di vario colore e fantasie, matita, righello, gomma, forbici, colori a spirito punta fine, colla stick, colla vinilica, biadesivo spessorato ( facoltativo), scotch trasparente largo da pacco per far resistere le etichette all’umidità, mollettine in legno per applicare la data, stecchini da spiedino per piantare la targhetta nel vasetto del semenzaio.

Se vi interessa approfondire le tecniche dello scrapbooking oltre a guardare il video realizzato da Sharon potete iscrivervi al suo canale youtube dove trovate tanti altri tutorial, mentre sul sito web Le Chicche di Ricordi ci sono tantissimi materiali per realizzare le vostre creazioni in Scrap Art.

riga verde dei consigli

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *