Le cimici nell’orto

una cimice verdeQuesti insetti sono famosi soprattutto per la puzza che rilasciano se schiacciati, possono essere molto fastidiosi anche per i nostri ortaggi, per cui vediamo come combattere le cimici.

Ci sono diverse specie di cimici, ad esempio la cimice verde attacca soprattutto il pomodoro, che ne rovina il frutto pungendolo. Le cimici nell’orto si trovano spesso anche su fagioli e su fagiolini. Vi sono poi le cimici dei cavoli, in diverse specie, frequentemente di colore rosso. Durante l’estate da giugno, le cimici producono tre o quattro generazioni.

Le tracce degli attacchi delle cimici sulle piante si vedono dalle punture che l’insetto adulto crea sulle foglie, provocando tacche clorotiche e facendo seccare i tessuti vegetali.

Contro le cimici si può usare il piretro, insetticida biologico che agisce per contatto. E’ molto importante individuarne i nidi, di solito sugli apici di alcune piante come edera, lampone e melo, e intervenire sui nuovi nati, più sensibili all’insetticida. Nell’arco dell’estate, le cimici producono 3 – 4 generazioni, a partire da giugno.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *