mese di ottobre 18Eccoci a ottobre, dopo un settembre estivo e piuttosto caldo sembra arrivare un po’ di autunno. Quest’anno 2020 è stato molto particolare, con il lockdown in primavera tanti si sono dedicati all’orto e dove la passione è nata prosegue anche per l’orto autunnale. Scopriremo ora cosa ci riserva per il mese di ottobre, tra un clima sempre più strano e il preoccupante nuovo aumento di casi di covid 19.

Ma pensiamo all’orto, che sicuramente può regalarci soddisfazioni… Ottobre è tempo di zucche, castagne, cavoli, fichi e melograni, orto e frutteto si tingono dei colori dell’autunno, cominciano a cadere le foglie delle piante e salutiamo gli ortaggi estivi con un bell’arrivederci al 2021.

Il calendario lunare del mese può essere utile a chi volesse seguire le indicazioni tradizionali, seminando nella fase consigliata dalle tradizioni contadine. Personalmente vi confesso che semino quando il clima è adatto (e quando ho tempo per farlo).

Ottobre 2020: calendario lunare agricolo

Cosa si semina a ottobre. Ottobre non è un mese ricco di semine, visto che ormai l’inverno è alle porte. Ci sono alcuni ortaggi come aglio, fave, piselli e cipolle capaci di resistere fino a primavera nell’orto, maggiori opzioni le avrà chi coltiva in zone temperate oppure utilizza un tunnel tipo serra fredda per coprire le colture. Il tema delle semine di questo mese si può approfondire leggendo l’articolo sulle semine di ottobre, in cui vengono meglio dettagliati gli ortaggi possibili.

I lavori da fare nell’orto. Ad ottobre in campo c’è molto da fare: si tolgono colture estive esaurite, si lavora il terreno in vista del prossimo anno, si riparano dal freddo alcune aiuole, per approfondire le operazioni colturali in campo consiglio un focus più dettagliato sui lavori dell’orto in ottobre.

Fasi lunari di ottobre 2020

Ottobre 2020 inizia con la luna piena, che è proprio per giovedì 01. La cosa particolare è che anche l’ultimo giorno del mese, il sabato 31/10 sarà plenilunio, nella notte di halloween. Il mese quindi si apre e si chiude con il giorno di luna piena, coincidenza davvero rara.

La luna nuova invece si trova chiaramente a metà, ovvero il 16 ottobre e suddivide perfettamente il mese tra i giorni di luna calante, nella prima metà, e i giorni di luna crescente, nella seconda metà.

Ricordo che chi volesse seguire la tradizione contadina e seminare seguendo la fase lunare dovrebbe mettere ortaggi da frutto e seme in fase crescente e da bulbo, radice e tubero in fase calante. Tipicamente a ottobre si mettono fave, piselli, aglio, scalogno e cipolle: sono tutti ortaggi da luna crescente, per cui tra il 17 e il 30 ottobre. Per gli ortaggi da foglia invece la tradizione consiglia di valutare, perché se è vero che la fase crescente favorisce la vegetazione fogliare si deve tener conto che si dice anche che aiuti la montata a seme anticipata, per questo spesso si sceglie la semina in luna calante.

Calendario delle fasi lunari ad ottobre

  • 01 ottobre: luna piena
  • 02-15 ottobre: luna calante
  • 16 ottobre: luna nuova
  • 17-30 ottobre: luna crescente
  • 31 ottobre: luna piena

Le semine biodinamiche di ottobre

Questo calendario prodotto da Orto Da Coltivare riporta in maniera molto semplice fase crescente, fase calante e i giorni di plenilunio e di luna nuova, ma non contiene le indicazioni utili alle semine biodinamiche. A chi interessasse un calendario biodinamico consiglio di procurarsi il “leggendario” calendario di Maria Thun 2020 oppure quello di La Biolca.

A chi si interessa di biodinamica segnalo che da questo mese è disponibile l’ottimo calendario agricolo 2021 di Pierre Mason (ed Terra Nuova). Da non perdere.

Il calendario di ottobre 2020

calendario ottobre 2020

Articolo di Matteo Cereda

video corso sull'orto biologico

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire Orto da Coltivare su facebook e Instagram.



scarica la tabella di semina