Calendario dell’orto 2018

Anche quest’anno un regalo per tutti i lettori di Orto Da Coltivare: il calendario dell’orto 2018, lo trovate a vostra disposizione, liberamente scaricabile in pdf. L’augurio che accompagna questo calendario è di vivere bene l’anno che verrà: che la natura possa portarvi un buon raccolto e giorni stupendi.

Il download del calendario è gratuito e non richiede di fornire dati personali.  [Scarica pdf]

scarica il calendario

Clicca sull’immagine per il download

 DOWNLOAD CALENDARIO PDF A COLORI

Oltre al calendario colorato ho prodotto anche una versione in bianco e nero [Scarica pdf], dedicata a chi vorrà stampare il calendario e non vuole sperperare toner. Buona stampa, mi raccomando se possibile su carta riciclata.

DOWNLOAD VERSIONE BIANCO E NERO DA STAMPARE

Se avete apprezzato il calendario il miglior ringraziamento è aiutarmi a diffonderlo: potete condividerlo su facebook? Sarebbe una grande soddisfazione se arrivasse a molti amici coltivatori: Sempre sul social trovate la pagina di Orto Da Coltivare, vi aspetto anche lì.

Cosa trovate sul calendario del 2018 di Orto Da Coltivare

Per ogni mese trovate fasi lunari, semine e lavori che si possono fare in campo. Consigli e lavori sono necessariamente abbozzo molto sintetici: lo spazio è tiranno e concede solo poche righe. Possono fare da promemoria, per spiegazioni più approfondite rimando alla lettura degli articoli sul sito web. Riguardo alle semine e ai trapianti si tratta di spunti indicativi, ogni zona climatica, ogni orto e ogni annata ha le sue peculiarità.

Ecco nei dettagli cosa c’è sul calendario:

  • I giorni del mese. Ogni mese trovate indicati i giorni e le feste del 2018, ovviamente è un calendario e non potevano mancare!
  • Le fasi lunari. Il calendario riporta i giorni di luna piena, quelli di luna nuova e le fasi calante e crescente. Bisogna ricordare che l’influsso della luna sull’agricoltura non è provato scientificamente, ma si tratta di tradizioni contadine che da millenni si tramandano. Un calendario agricolo non può omettere di segnare la luna.
  • Le semine del mese. Ogni mese ho indicato cosa si può seminare, distinguendo la semina diretta in pieno campo, quella in semenzaio protetto e quella sotto tunnel. Non è possibile distinguere le diverse zone climatiche in Italia, alcune indicazioni del calendario non sono sempre valide per ogni orto. Serve l’esperienza o il consiglio di qualche esperto orticoltore della vostra zona per una maggior precisione. Inoltre esistono moltissimi ortaggi, nel calendario ci sono solo i più “famosi”, molti altri li trovate su Orto Da Coltivare (sezione ortaggi). Indicazioni di semina più dettagliate potete trovarle sul calendario di semina oppure sperimentare l’innovativo calcolatore delle semine.
  • I trapianti del mese. Stesso discorso per le semine: bisogna prendere con le pinze le indicazioni e riportarle nel contesto climatico del vostro orto.
  • I lavori da fare in campo. Un sintetico promemoria sui lavori più caratteristici del mese, c’è da rimboccarsi le maniche. Per una trattazione più esauriente riguardo i lavori meglio leggere la sezione dei lavori del mese.
  • Il consiglio del mese. Ci sono aziende amiche di Orto Da Coltivare che hanno contribuito alla realizzazione del calendario: si tratta di STIHL, Tap Trap e Lima Trap, Valmas, Vivai le Georgiche (venditapianteonline), Vallescuria e Lombricoltura Compagnoni. Senza di loro non ci sarebbe stato questo calendario, ma oltre a sostenere l’iniziativa hanno inserito anche qualche utile consiglio.
scarica il calendario

Clicca sull’immagine per il download

Quello che invece NON trovate sul calendario

In molti chiedono un calendario delle semine biodinamico, io però non pratico questa metodica. Il calendario agricolo per la biodinamica tiene conto di diversi influssi cosmici e non si improvvisa, è frutto di studi anche complessi. A chi fosse interessato consiglio di procurarsi il calendario delle semine di Maria Thun oppure il calendario dei lavori agricoli di Pierre Mason.

Parlando di calendario dell’orto ecco qualcosa sul mese attuale, estratto dal blog di Orto Da Coltivare. Cosa seminare a gennaio nell'orto: dalla melanzana ai peperoncini piccanti tutte le piantine che vanno seminate in semenzaio a gennaio per averle pronte da trapiantare in primavera.
Gennaio è un mese freddo, nell'orto i lavori sono soprattutto preparatori. Iniziano le prime semine in coltura protetta e riscaldata e in tunnel freddo.

La newsletter: un promemoria ogni mese

Se volete ricevere ogni mese sulla vostra mail un promemoria di semine, trapianti e lavori da fare potete iscrivervi alla newsletter di Orto Da Coltivare.


Iscrivendoti alla newsletter accetti il trattamento dei dati personali. Leggi la nostra policy sul trattamento dati.


Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook.

7 Commenti

  1. Giovanni Manca 21 dicembre 2017 al 13:37 - Rispondi

    Molto interessante.

  2. Silvana 21 dicembre 2017 al 19:49 - Rispondi

    Mi affido sempre a ciò che pubblicate. Grazie.

  3. Luigi Tommaso 21 dicembre 2017 al 21:26 - Rispondi

    Grazie per gli strumenti che ci dai… Soprattutto a noi che siamo novellini ma abbiamo molto entusiasmo. I ragazzi della Profonda.

  4. Renzo 23 dicembre 2017 al 17:55 - Rispondi

    Ben fatto… Siete grandi grazie

  5. angela 23 dicembre 2017 al 20:02 - Rispondi

    grzie tante,molto utile

  6. Giuseppe Alvaro 31 dicembre 2017 al 11:41 - Rispondi

    Bellissimo! Grazie e buon anno!

  7. giancarlo 6 gennaio 2018 al 9:40 - Rispondi

    un calendario molto utile. Grazie.

Scrivi un commento