Quando i peperoni sono freschissimi e magari appena raccolti dall’orto, possono essere gustati anche crudi. Il peperone crudo è infatti croccante e succoso ed è perfetto per preparare insalate o per arricchire un secondo piatto. Noi li abbiamo usati per preparare una buonissima insalata di pollo con peperoni e olive nere, facilissima da fare e perfetta anche per un pranzo al parco.

Potete preparare l’insalata di pollo con peperoni e olive utilizzando del pollo cotto allo scopo oppure riciclando pollo già cotto e avanzato (ad esempio pollo allo spiedo o al forno).

Ovviamente potete anche personalizzare l’insalata di pollo aggiungendo altre verdure o aromi a seconda del vostro gusto e di quello che avete in casa e nell’orto. Se non digerite i peperoni, sarà sufficiente eliminare completamente semi, filamenti e buccia, anche usando un semplice pelapatate per rendere la ricetta più leggera.

insalata estiva pollo e peperoni

Tempo di preparazione: 60 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di petto di pollo
  • 300 g di peperoni
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 150 g di olive nere denocciolate
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Stagionalità: ricette estive

Piatto: secondo, piatto unico

Come si prepara l’insalata di pollo con peperoni e olive

Questa sostanziosa insalata si prepara cominciando dalla cottura del pollo, a cui poi si aggiungeranno i peperoni crudi e le olive. Il risultato sarà quello di un’ottima ricetta estiva, un secondo piatto a base di carne e verdura molto gradito nei mesi caldi.

Riempite una pentola capiente di acqua e fate cuocere il petto di pollo insieme al sedano, alla cipolla, alla carota e al prezzemolo per circa 40 minuti dal bollore salando non appena l’acqua comincia a bollire.

Una volta cotto, fate raffreddare il pollo e riducetelo in straccetti. Mettetelo in una insalatiera insieme ai peperoni crudi, privati dei semi e dei filamenti interni e tagliati a striscioline. Se ritenete necessario potete anche sbucciare l’ortaggio, per fare una ricetta più leggera.

Unite le olive tagliate a rondelle, condite con abbondante olio extravergine di oliva, sale e pepe nero e mettete in frigorifero fino al momento di servire. Il piatto si presta in antipasto o soprattutto come secondo freddo.

Varianti alla ricetta

Personalizzare l’insalata di pollo con peperoni è semplicissimo e potrete utilizzare quello che avete in casa, in dispensa o in frigorifero oppure quello che raccogliete nell’orto d’estate.

  • Carote e zucchine. Potete aggiungere all’insalata di pollo una carota e una zucchina crude e tagliate a bastoncini fini.
  • Aromi e spezie. Arricchite l’insalata di pollo con basilico fresco, erba cipollina, maggiorana e timo oppure, se amate i gusti speziati e più etnici, con mezzo cucchiaino d curry.
  • Brodo. Se non utilizzate del pollo già cotto, non buttate l’acqua di cottura del petto pollo: basterà farla restringere un po’ per avere un ottimo brodo di pollo da usare per risotti e minestre. Potete anche congelarlo se non riuscite ad utilizzarlo subito.

Ricetta di Fabio e Claudia (Stagioni nel piatto)

stagioni nel piatto

Ti è piaciuta la ricetta? Lascia un commento. Se hai qualche variante da consigliare, una domanda o una tua esperienza su questa delizia scrivicelo.

Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook o Instagram.