Torta salata con cavolfiore

Preparare una torta salata con il cavolfiore ci permette di consumare questo prezioso ortaggio in una veste un po’ diversa dal classico contorno. Abbiamo la possibilità di preparare un buonissimo piatto unico, saporito e sfizioso, magari cucinando anche con un po’ di anticipo.

Dopo aver spiegato come coltivare il cavolfiore nell’orto scopriamo ora un ottimo modo per valorizzarlo in cucina. La versione di torta salata che vi proponiamo è molto leggera: utilizzeremo solo le uova per legare gli ingredienti, senza panna. Ad insaporire ci penseranno i dadini di pancetta e il formaggio!

ricetta della torta salata con cavolfiore

Tempo di preparazione: 50 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cavolfiore
  • 2 uova
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • 100 g di pancetta dolce a dadini
  • sale, olio extravergine di oliva

Stagionalità: ricette invernali

Piatto: torta salata

Come si prepara la torta salata ai cavolfiori

Lavate il cavolfiore, tagliate le cime e fatele lessare per circa 10 minuti in acqua bollente salata. Dopo aver preparato e cotto l’ortaggio scolatelo, passatelo sotto l’acqua fredda e lasciatelo asciugare. Schiacciatelo leggermente con una forchetta per ridurlo in pezzi più piccoli.

In una ciotola capiente sbattete le uova leggermente salate con il formaggio grattugiato e i dadini di pancetta precedentemente fatti rosolare in padella senza aggiungere olio. Aggiungete anche il cavolfiore e amalgamate bene.

Srotolate il rotolo di sfoglia in una tortiera foderata di carta forno, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versate il ripieno. Ripiegate i bordi verso l’interno, spennellateli con un pochino di acqua e infornate a 170 gradi per circa 30 minuti.

Varianti alla torta salata di cavolfiore

La nostra torta salata di cavolfiore è una ricetta base che si presta a innumerevoli varianti. Provate con:

  • Pasta brisé. Sostituite la sfoglia con la pasta brisé per un effetto ancora più rustico.
  • Speck. Sostituite la pancetta con dadini di speck: otterrete un gusto ancora più deciso.
  • Vegetariano. Se volete preparare una versione vegetariana, sarà sufficiente eliminare la pancetta dalla ricette.

Ricetta di Fabio e Claudia (Stagioni nel piatto)

Stagioni nel piatto

Leggi tutte le ricette con le verdure di Orto Da Coltivare.

Ti è piaciuta la ricetta? Lascia un commento. Se hai qualche variante da consigliare, una domanda o una tua esperienza su questa delizia scrivicelo.

Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook o Instagram.

2019-02-13T16:13:20+02:00

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.