Le avversità dell’orto

Come difendere l’orto da parassiti e malattie.

Andiamo a vedere quali sono le principali avversità che possono danneggiare i nostri ortaggi e cosa possiamo fare per limitare i danni con interventi consentiti in agricoltura biologica. Non fatevi troppo spaventare, l’importante è conoscere il nemico del nostro orto per trovare il sistema migliore per proteggere le piante e gli ortaggi che stiamo coltivando. Il primo passo per difendersi è capire con chi abbiamo a che fare. Ecco quindi tutti i nemici dell’orto…
riga verde
elateridi o ferretti

Insetti e larve

Nell’orto c’è un microcosmo di forme di vita, non tutte favorevoli alle nostre coltivazioni. Lumache, limacee, larve di nottue, afidi, elateridi, cavolaia, grillotalpa… ecco tutti i piccoli nemici dei nostri ortaggi. Approfondisci: Insetti e parassiti delle piante da orto.
riga verde
topini di campagna

Animali

Ci sono alcuni animali che possono risultare fastidiosi per il nostro orto, cibandosi di radici, semi o verdura oppure danneggiando le piante col loro passaggio. I più temibili sono i topi e le arvicole che scavando vanno a cibarsi di radici e tuberi. Le talpe sono invece carnivore per cui generalmente aiutano l’orticoltore ma possono anche sradicare le piantine con le loro gallerie. Ci sono poi gli uccelli che possono beccare la verdura o mangiare i semi delle piante. Approfondisci: difendere l’orto dagli animali.riga verde

peronosporaMalattie delle piante

Le più temibili sono le malattie crittogamiche, ossia quelle in cui sono muffe e funghi che attaccano le nostre piante da orto. Tra le malattie delle piante ci sono poi batteriosi e virosi che possono colpire i nostri ortaggi. Le fitopatologie invece non sono propriamente malattie ma alterazioni dovute a condizioni particolari dell’ambiente o carenze che provocano scompensi alle nostre piante. Approfondisci: le malattie delle piante da orto.
riga verde

Riconoscere e combattere le avversità dell’orto

Ecco i nostri ultimi consigli su come riconoscere e combattere alcune delle avversità in cui possono incorrere le nostre coltivazioni, per difendere le piante dell’orto secondo le regole dell’agricoltura biologica e ottenere verdura sana e bio.

foto di Catturare le zanzare per liberare il giardino

Catturare le zanzare per liberare il giardino

Una trappola che funziona attirando gli insetti mediante una speciale fonte luminosa e con la produzione di anidride carbonica. Attira la zanzara e l'aspira. […]

foto di Come prevenire la diffusione delle zanzare

Come prevenire la diffusione delle zanzare

Le zanzare si moltiplicano rapidamente grazie a un ciclo riproduttivo rapido. Ecco un sistema economico ed ecologico per prevenire il loro proliferare. […]

foto di Nell'orto senza zanzare

Nell'orto senza zanzare

Qualche idea per respingere le zanzare nell'orto evitando di farsi pungere mentre si coltiva. […]

foto di Le malattie della bieta da coste

Le malattie della bieta da coste

Vediamo quali sono le avversità (malattie e parassiti) di questa verdura, in genere semplice da coltivare nell'orto e come contrastarle in modo biologico. […]

foto di Marciume apicale: il "culo nero" del pomodoro

Marciume apicale: il "culo nero" del pomodoro

Riconoscere ed evitare la fisiopatia del marciume apicale che colpisce il frutto del pomodoro. […]

riga verde

Campanelli di allarme, sintomi e anomalie

Se vedete qualcosa che non va nelle piante del vostro orto come una foglia che ingiallisce o una piantina mangiucchiata occorre attivarsi immediatamente per riconoscere
L’orticultura biologica richiede un’attenzione particolare perché i prodotti sono efficaci solo se le minacce vengono combattute prendendole per tempo.

 

linea di coltivazione

Letture consigliate:

Difendere l'Orto con i Rimedi Naturali
Fitosanitari, macerati, trappole e altre soluzioni bio per coltivare senza veleni
€ 13 con sconto 15% = 11,05 €

 

linea di coltivazione

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *