Perché scegliere gli attrezzi a batteria

Fino a qualche anno fa non era pensabile utilizzare un decespugliatore a batteria al di fuori di un piccolo prato domestico: si trattava di attrezzi di scarsa potenza e con un’autonomia di breve durata. Oggi la tecnologia ha cambiato le cose, tanto che l’alimentazione a batteria sta gradualmente rimpiazzando il rumoroso motore a scoppio.

Comprare un attrezzo da giardino a batteria offre una serie di importanti vantaggi che orientano la scelta di un numero sempre maggiore di clienti verso questo tipo di macchine. Decespugliatori, tosasiepi, motoseghe, soffiatori, tosaerba a batteria sono oggi disponibili sul mercato anche come modelli professionali, dotati di ottime prestazioni. Alcune aziende produttrici all’avanguardia come STIHL stanno investendo in modelli a batteria sempre migliori e presentano una gamma completa, in grado di soddisfare ogni utente.

attrezzi stihl a batteria

Quali sono i vantaggi degli attrezzi a batteria

Gli attrezzi a batteria sono silenziosi e leggeri, non consumano carburante e hanno una manutenzione molto semplice, inoltre sono più ecosostenibili rispetto al motore a scoppio che si alimenta consumando carburante e producendo monossido di carbonio. Vediamo per punti i principali motivi per preferire questa tecnologia.

  • Minore inquinamento. Il motore a scoppio funziona grazie a una combustione che produce gas di scarico inquinanti, mentre gli attrezzi a batteria non emettono alcuno scarico. Inoltre le batterie sono ricaricabili tramite elettricità che può essere proveniente da fonti rinnovabili, come il fotovoltaico. Per questi motivi possiamo dire che le macchine agricole a batteria sono più ecosostenibili.
  • Niente fumo. Anche non considerando la motivazione etica legata all’inquinamento il fumo degli attrezzi è davvero fastidioso. Utilizzando attrezzature da giardino quali tagliasiepi, motoseghe e decespugliatori si è a stretto contatto con il motore, per cui l’operatore è il primo a respirare i gas di scarico. Quando il motore si alimenta a miscela la puzza dell’olio si somma al gas rendendo i fumi ancora più sgradevoli.
  • Poco rumore. La rumorosità dell’attrezzo è un fattore di grande affaticamento dell’operatore, il motore a batteria è poco rumoroso. Il fatto di avere attrezzi silenziosi è particolarmente gradito nell’uso professionale perché permette di lavorare in giardino al mattino senza disturbare la tranquillità dei clienti e dei loro vicini .
  • Minor peso. Gli attrezzi a batteria sono sensibilmente più leggeri, diventano quindi molto più maneggevoli, riducendo la fatica del lavoro.
  • Minor manutenzione. La batteria elimina tutta una serie di elementi del motore che richiedono un’attenta e periodica manutenzione, come la candela, il carburatore, il filtro dell’aria. Questo significa un risparmio di costo e di tempo, senza intaccare le prestazioni.

Quali attrezzi a batteria si usano in giardino

decespugliatore a batteriaIl primo attrezzo che dovrebbe esser scelto a batteria è il tagliasiepi: si tratta di quello che più di tutti affatica le braccia e averlo più leggero permette certamente di lavorare meglio.

Anche per quanto riguarda il decespugliatore, in particolare sui modelli di media potenza, e il soffiatore si beneficia molto dei pregi delle batterie.

Per quanto riguarda la motosega e il tosaerba invece la scelta è più difficile: nell’uso hobbistico la batteria ha certamente surclassato gli equivalenti attrezzi a carburante, ma sui modelli più potenti le prestazioni del motore a scoppio sono ancora imbattute, anche se grazie ai costanti miglioramenti tecnologici questo gap potrebbe essere colmato nei prossimi anni.

attrezzi della stihl

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.