Freschi, colorati e buonissimi, gli spiedini con zucchine grigliate e mazzancolle sono un antipasto perfetto per l’estate, oltre a un modo originale per portare in tavola gli zucchini, tra le molte ricette con questa verdura.

Si preparano in pochi minuti, giusto il tempo che serve a grigliare le zucchine e scottare i gamberi, ma regaleranno alla vostra tavola estiva allegria e colore.

Questi spiedini di zucchine grigliate sono l’ideale sia per un buffet che per un pic nic estivo perché possono essere preparati in anticipo e gustati poi freddi. Noi li abbiamo arricchiti con ciliegie di mozzarella e pomodorini dolci e maturi che in questo periodo non mancheranno di certo nel vostro orto.

spiedini di zucchine grigliate e mazzancolle

Tempo di preparazione: 20 minuti

Ingredienti per 8 spiedini:

  • 3 zucchine
  • 16 pomodori ciliegini
  • 16 ciliegie di mozzarella
  • 16 mazzancolle
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di rum o brandy
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Stagionalità: ricette estive

Piatto: antipasto

Come si preparano gli spiedini di zucchine grigliate

Lavate e asciugate le zucchine che andremo a grigliare. Spuntatele e tagliatele a fette di 3-4 mm di spessore nel senso della lunghezza, dovreste ottenere almeno 16 fette. Scaldate bene una piastra quindi grigliate le zucchine per 4-5 minuti per lato o comunque fino a che avranno raggiunto il grado di cottura desiderato. Una volta pronte, salatele leggermente e tenetele da parte.

Pulite le mazzancolle: privatele della testa, del carapace e del budello interno incidendo delicatamente il dorso con un coltello a lama liscia ben affilato. Sciacquate questi gamberi e asciugateli. In una padella scaldate l’olio con lo spicchio di aglio schiacciato per un minuto o due. Unite le mazzancolle e fatele cuocere a fiamma vivace per 2 minuti. Giratele, salatele e sfumatele con il rum o con il brandy. Lasciatele cuocere altri 2 minuti, spegnete e tenete da parte.

A questo punto gli ingredienti sono tutti pronti e possiamo comporre gli spiedini, finalizzando la preparazione. Componete gli spiedini alternando un pomodorino avvolto con la zucchina grigliata, un gambero e una mozzarellina, ripetendo il tutto due volte per ciascuno spiedino.

Varianti alla ricetta degli spiedini

Gli spiedini con zucchine grigliate e mazzancolle sono un antipasto estivo facilmente personalizzabile e si presta a diverse varianti. Questi spiedini possono essere impreziositi da aromi o trasformati in un gustoso antipasto vegetariano. Ecco alcune proposte per differenziare la proposta.

  • Basilico fresco. Potete aggiungere allo spiedino anche qualche foglia di basilico fresco per dare profumo e freschezza. Ovviamente si sposa col gusto estivo ed è classico abbinato a pomodori e mozzarella.
  • Vegetariano. Se volete realizzare una versione vegetariana degli spiedini di zucchine grigliate, potete sostituire le mazzancolle con olive nere o verdi denocciolate.
  • Feta. Un’alternativa alla mozzarella? Provate a sostituirla con della feta greca tagliata a cubetti, la feta è più salata per cui tenete conto nel salare meno zucchine e mazzancolle.

Ricetta di Fabio e Claudia (Stagioni nel piatto)

Stagioni nel piatto

Ti è piaciuta la ricetta? Lascia un commento. Se hai qualche variante da consigliare, una domanda o una tua esperienza su questa delizia scrivicelo.

Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook o Instagram.