Far germinare i semi fuori stagione

Le vostre domande

domanda sulle erbacce
Leggi altre risposte

Buongiorno a chi mi legge, vorrei sapere perché i ravanelli che ho seminato i primi di giugno sono spuntati subito ma, pur continuando a crescere, hanno fatto solo foglie e non si vedono assolutamente i frutti. Avrei inoltre bisogno di sapere perché il basilico, che era cresciuto rigoglioso e verde, improvvisamente è come se si fosse “bruciato”. Sono una “principiante” con un fazzoletto di terra che vorrei sapere sfruttare al meglio. Tanti cordiali saluti e un grazie anticipato.

(Gianluca)

Ciao Gianluca.

Semi e giovani piantine richiedono la giusta luce, temperatura e umidità. Quindi è perfettamente fattibile attrezzare una grow box dove l’ambiente è controllato, in genere si usano luci al neon e tappetino riscaldante. In questo modo si possono far germogliare i semi in qualsiasi periodo dell’anno.

Usare questo tipo di semenzaio può rivelarsi molto utile per anticipare le coltivazioni, ad esempio i peperoncini che chiedono molto tempo e molto sole per maturare si possono far partire a febbraio in ambiente riscaldato, per poi mettere nell’orto ad aprile le piantine già sviluppate.

Naturalmente questo discorso bisogna farlo con logica: sarebbe inutile far nascere una piantina di pomodoro a novembre perché una volta cresciuta la pianta sarebbe da trapiantare nell’orto in pieno inverno… Le gelate la farebbero morire subito. Quindi con riscaldamento e illuminazione artificiale si può strappare un mesetto o due alle normali tempistiche di coltura, non si può però pensare di ottenere verdure completamente fuori stagione. In genere sulle buste di semi è indicato il periodo di semina in semenzaio e quello in pieno campo, fuori da questi periodi non è consigliabile seminare (a parte le variazioni dovute al clima della tua zona oppure ad annate particolari).

Diverso sarebbe il discorso dotandosi di serre riscaldate di buone dimensioni dove tenere piante vere e proprie, ma sarebbe dispendioso e anti ecologico pensare di scaldare una coltivazione nei mesi invernali. Proprio per questo motivo in agricoltura biologica si possono riscaldare i semenzai ma non l’intero ciclo di coltivazione.

semenzaio

Risposta precedente
Fai una domanda
Risposta successiva



2017-06-21T15:16:28+00:00 Categorie: Domande e risposte|Tag: , , , |

Scrivi un commento