domanda sulle erbacce
Leggi altre risposte

Secondo voi è meglio innaffiare l’orto la mattina o la sera tardi?

Grazie.

(Franco)

Ciao Franco.

Poni una domanda interessante, visto che irrigare l’orto nel momento sbagliato può avere un effetto negativo sulle piante, in particolare nei mesi più caldi dell’estate. Correttamente escludi già dalla tua domanda il momento peggiore per bagnare, ovvero durante la giornata: se il sole picchia forte l’acqua di irrigazione viene subito scaldata e può bruciare le piante. Quando fa molto caldo occorre anche stare attenti allo shock termico che un’acqua più fredda dell’ambiente (come quella che arriva dal rubinetto) può portare alle piante orticole.

Quando è meglio irrigare

Naturalmente il momento migliore per bagnare le piante dipende dal clima, se non c’è molto caldo non c’è problema a irrigare a mezzogiorno. Nei mesi caldi invece sera tardi e mattina presto sono due momenti in cui è accettabile irrigare, visto che non ci sono in genere temperature eccessivamente alte. Io preferisco irrigare la mattina, in modo da non lasciare molta umidità durante la notte, che potrebbe favorire la formazione di malattie funginee. Se si vuole bagnare l’orto la mattina però bisogna alzarsi presto: l’ideale è innaffiare prima delle sei in modo che l’acqua abbia il tempo di penetrare nel terreno prima dell’arrivo del solleone, non è il caso di andare dopo le otto del mattino.

Spero di esserti stato utile, Franco, ti ringrazio per la domanda. Su questo tema segnalo anche l’articolo su come e quando irrigare l’orto. Può essere utile anche la lettura di come difendere l’orto dal caldo, c’è qualche consiglio anche oltre le tempistiche di irrigazione. Un saluto e buone coltivazioni!

zucchina nana di milano

Risposta di Matteo Cereda

Risposta precedente
Fai una domanda
Risposta successiva

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina Facebook e Insagram.