Cipolle ripiene

Come zucchine, melanzane e peperoni, anche le cipolle ripiene sono una ricetta classica e allo stesso tempo estremamente personalizzabile. Le cipolle ripiene gratinate che vi proponiamo sono vegetariane, ideali per incontrare i gusti di tutti: delicate, dolci e ripiene di una morbida farcia alla ricotta. Un tocco di croccantezza e un piacevole gusto tostato viene dato dai pinoli che rendono queste cipolle ripiene davvero buonissime!

La preparazione di questa ricetta è davvero semplice: una prima cottura al vapore per rendere le cipolle morbide e poi una seconda cottura in forno. Nonostante quello che si può pensare, le cipolle ripiene non hanno un gusto forte, restano invece molto dolci e delicate e quindi possono diventare un antipasto originale oppure un secondo piatto di tutto rispetto. A chi volesse sperimentare altre verdure ripiene si consigliano le zucchine ripiene al prosciutto e i peperoni ripieni.

ricetta cipolle ripiene vegetariane

Tempo di preparazione: 60 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cipolle dorate di media dimensione
  • 130 g di ricotta vaccina
  • 1 tuorlo
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di pinoli
  • sale e pepe q.b.

Stagionalità: ricette autunnali

Piatto: secondo vegetariano, antipasto vegetariano

Come si preparano le cipolle ripiene gratinate

La cipolla è un ortaggio straordinario, che si usa spesso insieme ad altre verdure, scopriamo qui di seguito una ricetta in cui fa invece da protagonista.

Con delicatezza, aiutandovi con un coltello a lama liscia, eliminate la buccia esterna delle cipolle facendo molta attenzione a non romperle. Lavatele bene e mettetele a cuocere al vapore per circa 10 minuti: dovranno diventare abbastanza morbide da essere svuotate, ma non devono essere troppo cotte altrimenti rischiate di romperle.

Fatele intiepidire e con delicatezza tagliate la parte superiore per circa 1,5 cm. Con un cucchiaino svuotate delicatamente le cipolle lasciando i due lati più esterni: se il fondo dovesse presentare un buco non preoccupatevi, basterà prendere un pezzetto della parte rimossa e usarlo per chiuderlo.

In un mixer frullate la parte interna della cipolla e unitela alla ricotta. Aggiungete anche il tuorlo d’uovo, il parmigiano, salate e pepare a piacere. Mescolate bene per amalgamare il ripieno.

In una padella, fate tostare per 2 minuti i pinoli quindi uniteli alla farcia (potete tenerne da parte qualcuno per guarnire). Usate il ripieno di ricotta per riempire le cipolle quindi infornate a 180°C per circa 20-25 minuti, o comunque fino al grado di gratinatura che preferite. Fate riposare per qualche minuti prima di servire queste squisite verdure ripiene.

Varianti alla ricetta delle cipolle ripiene

Le cipolle ripiene, così come tutte le verdure ripiene in generale, possono essere arricchite e personalizzate con grande facilità. Spesso si usa il ripieno per “smaltire” un po’ di avanzi. Ecco qualche suggerimento per variare la ricetta che abbiamo presentato.

  • Speck. Se non avete ospiti vegetariani, potete arricchire la farcia con 50 g di speck tagliato a striscioline.
  • Pecorino o ricotta di pecora. Per un gusto più deciso, potete sostituire totalmente o in parte il parmigiano con il pecorino o la ricotta vaccina con quella di pecora.
  • Aromi. Potete profumare le cipolle ripiene con erbe aromatiche a piacere, come basilico, prezzemolo, rosmarino o salvia.

Ricetta di Fabio e Claudia (Stagioni nel piatto)

Stagioni nel piatto

Leggi tutte le ricette con le verdure di Orto Da Coltivare.

Ti è piaciuta la ricetta? Lascia un commento. Se hai qualche variante da consigliare, una domanda o una tua esperienza su questa delizia scrivicelo.

Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook o Instagram.

2019-01-22T17:19:07+02:00

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.