Zucca burro e salvia

Un contorno dai colori e dal gusto tipicamente autunnale, la zucca burro e salvia è perfetta nella sua semplicità. La ricetta è veloce da realizzare e di ottimo effetto come contorno.

Le zucche nell’orto si raccolgono tra la fine dell’estate e l’autunno ed è una coltura che spesso regala grandi soddisfazioni, bene quindi conoscere varie ricette con cui cucinarla. Questo contorno a base di zucca si prepara in pochi minuti e può essere facilmente personalizzato a seconda dei propri gusti con aromi differenti, ideale per accompagnare un secondo piatto saporito e dai gusti decisi

Vi consigliamo di cuocere la zucca al vapore e di tenerla al dente così da evitare un eccessivo assorbimento di acqua e garantire una maggiore consistenza dell’ortaggio anche dopo averla saltata in padella. Se avanza potete conservarla in frigorifero e riscaldarla in padella il giorno seguente, aggiungendo un filo di olio o una noce di burro: tornerà come appena fatta!

zucca burro e salvia

Tempo di preparazione: 20 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 g di zucca (peso ortaggio pulito)
  • 40 g di burro
  • 10 foglie di salvia
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

Stagionalità: ricette autunnali

Piatto: contorno vegetariano

Come si prepara la zucca burro e salvia

Per fare questa ricetta pulite la zucca eliminando la buccia, i semi e i filamenti interni. Tagliate la polpa a pezzi di circa un centimetro di spessore e cuocetela a vapore per 7-8 minuti o comunque fino a quando sarà cotta, ma mantenendola al dente.

In una padella capiente fate sciogliere il burro quindi unite la zucca e le foglie di salvia. Fate saltare per 5-6 minuti a fiamma vivace regolando di sale e pepe a piacere.

Servite la zucca burro e salvia calda o tiepida come contorno.

Varianti alla ricetta

La zucca burro e salvia è un contorno vegetariano semplice e delicato, che può essere personalizzato aggiungendo frutta secca, come le mandorle, oppure cambiando aromi.

  • Mandorle. Per un tocco di croccantezza, potete aggiungere mandorle a lamelle facendole tostare in padella insieme alla zucca.
  • Rosmarino. Un’ottima alternativa alla salvia, se non siete amanti di quest’erba aromatica, è il rosmarino. Il procedimento della ricetta non cambia, basta semplicemente scambiare le erbe nella preparazione.

Ricetta di Fabio e Claudia (Stagioni nel piatto)

Stagioni nel piatto

Leggi tutte le ricette con le verdure di Orto Da Coltivare.

Ti è piaciuta la ricetta? Lascia un commento. Se hai qualche variante da consigliare, una domanda o una tua esperienza su questa delizia scrivicelo.

Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook o Instagram.

2019-01-22T17:30:27+02:00

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.