I robot tagliaerba sono senza dubbio la soluzione migliore per prendersi cura di prati di medie e grandi dimensioni. Questi piccoli macchinari sono infatti in grado di automatizzare il processo di rasatura dell’erba, eliminando quasi totalmente la necessità di intervenire manualmente sul terreno.

Su questo tipo di attrezzi il marchio STIHL si distingue per affidabilità e prestazioni, la linea di tagliaerba robot iMow è sinonimo di qualità costruttiva, ottimi livelli di automatizzazione e eccellenti prestazioni.

domotica in giardino

Questi tosaerba automatici presentano moltissimi vantaggi, in particolare il risparmio di tempo per la cura del prato.Sono estremamente efficienti, presentano un ottimo rapporto qualità-prezzo e, essendo alimentati da batterie ricaricabili, sono anche più ecologici del classico tosaerba con motore a scoppio. Vale la pena approfondire caratteristiche e pregi delle due proposte STIHL per il taglio automatico del prato, i modelli iMow RMI442 e iMow RMI632

Punti di forza dei robot iMow

I robot tagliaerba iMow consentono di curare il prato in maniera totalmente automatica, senza preoccupazioni o dispendio di energie. Possono affrontare pendenze ripide fino al 45%, adattando la velocità di taglio al tipo di terreno, e sono dotati di una lama mulching capace di restituire un taglio preciso e affidabile.

Grazie ai sensori smart, il robot è in grado di scansionare autonomamente il terreno circostante ed evitare gli ostacoli. Il sensore di pioggia invece fa sì che il robot rientri istantaneamente alla postazione in caso di maltempo.

Da un punto di vista tecnico, la linea iMow monta batterie agli ioni di litio ad alte prestazioni, con sistema di ricarica intelligente. Affidarsi a un’azienda conosciuta come STIHL è senza dubbio una garanzia rispetto alla qualità e alla durata dell’attrezzo.

Tutti i modelli sono dotati di una console di comando estraibile, molto utile per programmare in maniera facile ed intuitiva il robot senza doversi piegare a terra.

App iMow: programmazione domotica

Controllare e programmare i robot iMow è semplicissimo sia da smartphone che da pc. Basta infatti scaricare la App dedicata per poter configurare il programma di taglio, controllare lo stato del robot e avviare nuove operazioni.

L’interfaccia estremamente intuitiva permette di collegare facilmente il robot anche all’impianto domotico di casa, controllando in tempo reale i dati di manutenzione e le prestazioni del robot tagliaerba.

In particolar modo, nel caso in cui si desideri usufruire del sistema autonomo Smart-Home, la scelta dovrà ricadere sui modelli iMow C, capaci di interagire con la domotica di casa. Parliamo quindi di un attrezzo che porta il concetto di automazione nel giardinaggio, verso un sistema di smart garden che consente di risparmiare molto tempo e di non doversi più preoccupare di una serie di noiose occupazioni.

Modelli di rasaerba automatico STIHL iMow

I robot iMow della STIHL consentono di automatizzare la rasatura di superfici di piccole, medie e grandi dimensioni.

La linea iMow comprende diversi modelli di tagliaerba per soddisfare i diversi tipi di esigenze. Tra questi nominiamo i modelli iMow RMI442 e iMow RMI632. Scopriamoli nel dettaglio.

domotica: robot automatico

Robot iMow RMI442

Il modello iMow RMI442 è l’ideale per la rasatura di superfici di dimensioni medio-grandi, fino agli 800 m². Pesa solamente 10 kg e taglia, sminuzza e concima in un’unica passata (metodo mulching).

Caratteristiche e dotazione:

  • Calotta mobile dotata di sensori, utile per proteggere il tosaerba dagli agenti atmosferici e dagli urti. La presenza dei sensori permette al robot di individuare un ostacolo e cambiare traiettoria.
  • Lama mulching estremamente resistente. Il senso di rotazione della lama cambia in automatico ad ogni arresto, consumandosi così in maniera simmetrica e garantendo un risultato di taglio preciso anche con l’erba alta.
  • Console di comando estraibile con display integrato.
  • Adaptive Slope Speed, grazie al sensore di inclinazione il robot regola propria la velocità in base all’inclinazione del terreno.
  • Schema di taglio dinamico e interattivo. Durante il periodo di attività preimpostato, il robot sceglie autonomamente il momento ideale per il taglio dell’erba.

Robot iMow RMI632

Il modello iMow RMI632 è la scelta migliore per la rasatura di superfici di ampie dimensioni. Pesa 14 kg e, come il modello precedente, taglia, sminuzza e concima in un’unica fase di lavoro. Molte caratteristiche sono analoghe al robot iMow RMI442 ma questo attrezzo è più grande e pensato per prati di maggior superficie.

Caratteristiche e dotazione:

  • Calotta mobile con sensori in materiale robusto per proteggere il tosaerba dagli urti e dagli agenti atmosferici. I sensori integrati registrano la presenza di ostacoli cambiando la traiettoria del robot.
  • Lama mulching di qualità a prova di rottura. La lama cambia senso di rotazione ad ogni arresto, per un consumo simmetrico e un risultato di taglio preciso anche in presenza di erba alta.
  • Adaptive Slope Speed, grazie al sensore di inclinazione il robot è in grado di regolare la propria velocità in base all’inclinazione del terreno.
  • Schema di taglio dell’erba dinamico e interattivo, ossia, durante il periodo di attività preimpostato, il robot determina in maniera automatica il momento più adatto per il taglio dell’erba.

Articolo di Veronica Meriggi

attrezzi della stihl

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina Facebook e Instagram.



video corso sull'orto biologico