Coltivare patate in vaso con il compost

Le vostre domande

domanda sulle erbacce
Leggi altre risposte

Sto coltivando patate in casa, la mia pianta cresce rigogliosa da quasi 2 mesi ma la cosa strana è che invece di creare un cespuglio  la pianta si è allungata in un solo stelo raggiungendo 1.20 m di altezza. Non ho mai visto niente di simile, volevo sapere se è normale o devo aspettarmi di non trovare tuberi? La pianta cresce in una cassetta per la frutta con circa 50 Lt di compost che fertilizzo con bucce di banana ed altri frutti di stagione. Mi chiedo se i miei  sforzi sono inutili. Grazie per l’eventuale risposta.

(Nicola)

Ciao Nicola

Se ho capito giusto tu stai coltivando patate direttamente nel compost e questo è sbagliato (poi magari non ho capito giusto, succede spesso comunicando solo con poche righe di mail). Un conto è arricchire il terreno con un buon apporto di compostaggio maturo (ossia che sia stato compostato per almeno 9 mesi), un conto è usare il compost puro e piantarci dentro.

Il compost è un fertilizzante prevalentemente azotato e quindi un eccesso rischia di favorire la parte vegetativa della pianta, a scapito dei tuberi. Questo potrebbe esser successo nel tuo caso, se così fosse non è che non troverai patate, semplicemente ne troverai poche e quelle poche saranno piccole.

Il consiglio che posso dare per la prossima volta è di mischiare terriccio al compost, inoltre può essere utile nel compostaggio usare oltre agli scarti di frutta e verdura della cenere di legna, ottima fonte di potassio, utile alla formazione del tubero.

Approfondimenti: prosegui la lettura

Risposta precedente
Fai una domanda
Risposta successiva

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina Facebook e Insagram.

2018-10-30T17:12:33+00:00Categorie: Domande e risposte|Tag: , , , |

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.