Fagiolini in agrodolce

I fagiolini regalano davvero grandi soddisfazione nell’orto: crescono rigogliosi e abbondanti e sono ottimi ingredienti per le insalate estive o per un contorno veloce, leggero e gustoso.

La ricetta dei fagiolini in agrodolce è di facilissima realizzazione e permette di portare in tavola un contorno delizioso, con un gusto particolare dato dalla combinazione di aceto, miele e zucchero, che ben si sposa con il sapore delicato dei fagiolini. Essendo totalmente vegetale si tratta di un contorno adatto alla dieta vegetariana.

piatto di fagiolini in agrodolce

Tempo di preparazione: 40 minuti circa

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di fagiolini freschi
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di miele
  • sale qb

Stagionalità: ricette estive

Piatto: contorno vegetariano

Come si preparano i fagiolini agrodolci

Lavate i fagiolini, spuntate le estremità e lessateli in acqua bollente salata fino a quando diventeranno teneri. Per la cottura ci vorranno circa 20-30 minuti, variabili a seconda della dimensione dei fagiolini e di quanto li gradite al dente: più sono teneri, meno tempo ci vorrà per lessarli.

Scolateli, passateli sotto l’acqua fredda per fermare la cottura e tagliate i fagiolini in pezzetti regolari.

Preparate il condimento agrodolce per i fagiolini: in una ciotola aggiungete l’olio, il miele, lo zucchero, l’aceto balsamico e mescolateli molto bene con una forchetta o una piccola frusta, fino a ottenere un’emulsione omogenea.

Condite in un’insalatiera i fagiolini con l’emulsione agrodolce: questa ricetta estiva è pronta per esser servita come ottimo contorno vegetariano e vegano.

Varianti alla ricetta dei fagiolini in agrodolce

La ricetta dei fagiolini agrodolci si presta a numerose varianti, relative al condimento o all’aggiunta di ingredienti che possano arricchire il piatto.

  • Condimento. Le dosi di aceto, zucchero e miele sono indicative: in base al vostro gusto personale potete aumentarli o diminuirli per un gusto personalizzato più acido o più dolce, creando la vostra ricetta ideale.
  • Succo di limone. Potete sostituire l’aceto balsamico con del succo di limone: in questo caso provate ad aggiungere anche un poco di buccia grattugiata per un sapore ancora più fresco. Se volete usare la buccia nella ricetta dovete avere limoni non trattati, l’ideale se di vostra coltivazione.
  • Pinoli. Per un contorno ancora più ricco provate ad aggiungere ai vostri fagiolini agrodolci anche dei pinoli leggermente tostati in padella.
  • Variante vegana. Per una ricetta vegana bisogna sostituire il miele, che è prodotto da allevamento delle api, aggiungendo una maggior dose di zucchero, magari usando zucchero di canna per supplire in colore e sapore alla mancanza del miele.

Ricetta di Fabio e Claudia (Stagioni nel piatto)

Stagioni nel piatto

Leggi tutte le ricette con le verdure di Orto Da Coltivare.

Ti è piaciuta la ricetta? Lascia un commento. Se hai qualche variante da consigliare, una domanda o una tua esperienza su questa delizia scrivicelo.

Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook o Instagram.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.