Calendario trapianti: mese di dicembre

Calendario dei trapianti di dicembre per l’orto

Semine
Trapianti
Lavori
La luna
Raccolto

il mese di dicembreDicembre è il mese che chiude l’anno e che apre la stagione invernale. Certamente non si tratta del periodo migliore per trapiantare piantine da orto in campo, visto che le temperature sono molto rigide e non è previsto che migliorino fino a marzo.

Per questo in alcune zone d’Italia, in particolare in settentrione e sugli Appennini, nel mese di dicembre non si può effettuare trapianti. Dove il clima è più mite si può invece coltivare qualche verdura a foglia di rapido sviluppo.

Per poter trapiantare in campo in inverno occorre proteggere le colture con un tunnel freddo o al limite con coperture in tessuto non tessuto.

Le verdure più semplici da trapiantare in inverno sono gli spinaci invernali, si può provare anche con la lattuga, scegliendo la varietà da taglio e non quella da cespo, la valerianella e la rucola. Dove il clima è più mite si riesce a coltivare anche cicoria da taglio e radicchio.

Visto che in questo mese non si può far molto nell’orto si può approfittarne per risistemare gli attrezzi, progettare cosa coltivare l’anno prossimo e magari, perché no, prendersi un po’ di riposo davanti al camino.

Se nell’orto i trapianti che si possono fare sono pochi dove il terreno non gela troppo dicembre è un periodo per trapiantare piante da frutto: alberi come melo, pero, pesco, albicocco, fico, ciliegio, mandorlo entrano in riposo vegetativo durante la stagione invernale e possono esser messi in campo senza timore.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook.

Scrivi un commento