Il frutto della patata e quando raccogliere

Le vostre domande

domanda sulle erbacce
Leggi altre risposte

Ciao a tutti, innanzitutto complimenti per il sito veramente completo e di grande aiuto. Vi volevo chiedere un aiuto: Oggi mentre sistemavo le piante delle patate mi sono accorto che alcune avevano dei frutti. Da qualche parte ho letto che quando si presenta questa bacca le patate sono pronte da raccogliere, ma le piante sono ancora verdi e mi sembra ancora presto come periodo di raccolta. Volevo un vostro parere. Grazie mille in anticipo.

(Luca)

Ciao Luca e grazie dei complimenti, che solleticano sempre l’ego di chi scrive.

La raccolta delle patate è meglio farla quando i tuberi sono maturi, ma le patate sono commestibili anche se vengono tolte prima del tempo, tuttavia tieni conto che se raccolte troppo presto si conservano meno. L’ingiallimento della pianta può essere un indicatore valido, anche se il metodo migliore resta quello di verificare come sono messe le patate raccogliendone un campione ed esaminando la buccia: se strofinandola si stacca allora il tubero è pronto.

Anche la fruttificazione indica che la pianta è a uno stadio abbastanza avanzato del suo ciclo colturale, quindi può far da campanello, ti consiglio però di verificare scavando qualche tubero di prova.

I frutti della patata sono tondi e verdi, sembrano dei pomodorini acerbi e sono tossici, quindi quelli non vanno raccolti, salvo non ci sia interesse per il seme. I semi sono utili per incrociare le varietà, per coltivar patate nell’orto invece conviene piantare comunque i tuberi.

Risposta precedente
Fai una domanda
Risposta successiva

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook.

2018-06-13T17:02:12+00:00 Categorie: Domande e risposte|Tag: , , |

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Leggi come i dati dei tuoi commenti sono trattati.