L’olio pugliese 100% coratina di Torrente Locone

Dietro un buon olio extravergine c’è un lavoro che parte dalla coltivazione dell’olivo fino a seguire ogni fase della molitura. Vincenzo Lombardi e suo figlio Giuseppe si dedicano a questo da oltre venticinque anni, riprendendo la tradizione contadina pugliese e innestando studio e professionalità per innovarla. Hanno scelto di realizzare un olio biologico, nel pieno rispetto dell’ambiente, utilizzando olive al 100% di varietà coratina, che conferiscono un’eccellenza sia in termini di gusto che di proprietà nutritive.

La storia dell’azienda agricola

giuseppe lombardi di torrente loconeL’azienda agricola biologica Torrente Locone situata per maggior estensione nel Parco Naturale Fiume Ofanto racconta un esperienza fatta di passione e competenza. Nasce nel 1992 dall’intuizione e dalla professionalità dell’Agronomo Vincenzo Lombardi che acquista i suoi primi terreni vicini al fiume Ofanto per la loro fertilità e per l’elevata presenza di biodiversità che si trova in questa parte di Puglia, fortunata per essere attraversata da quello che è il più grande fiume pugliese.

Oggi continui sono i confronti tra Vincenzo e suo figlio Giuseppe, tecnologo alimentare, per portare innovazione e migliorare la qualità delle proprie produzioni. Giuseppe conosce bene l’impegno del padre nel produrre in biologico le olive dei propri campi e conosce bene le qualità intrinseche della cultivar Coratina ma vuole applicare in azienda le tecnologie e le conoscenze acquisite durante i suoi studi ed esperienze. Un mix perfetto che ha come risultato un produzione eccellente e la massima espressione dell’olio extra vergine di oliva 100% coratina.

L’olio extravergine e la frutta estiva

L’olio extra vergine Biologico di oliva della azienda agricola Torrente Locone è ottenuto dall’estrazione a freddo da sole olive 100% cultivar coratina. E’ caratterizzato da fruttato intenso con note di erba fresca, retrogusto amarotico di mandorla fresca e carciofo ed un amabile pizzico finale. Tutti pregi e mai difetti di un olio, che si ottengono solo da una precisa attenzione in tutte le fasi di molitura, partendo da olive sane, verdi appena invaiate. Una cura minuziosa di ogni passaggio dalla coltivazione al frantoio.

varietà coratinaLa coratina è una varietà che rispetto alla maggior parte delle olive ha un più elevato contenuto polifenolico, di vitamina E e di antiossidanti naturali, che oltre a conferire i pregi organolettici elencati rende l’olio l’alimento nutraceutico per eccellenza.

A partire da analisi costanti, l’impegno di Giuseppe garantisce un contenuto in polifenoli molto superiore al valore medio e questo denota un attenzione e un impegno massimo nell’offrire un olio che fa bene sia all’ambiente che alla salute.

L’azienda è dedita anche alla produzione di frutta estiva: pesche nettarine, albicocche e percoche, che per scelta vengono raccolte solo a maturazione avvenuta sull’albero e spedite in tutta Italia in giornata, per poter offrire il massimo dei sapori e profumi e qualità organolettiche.

Per chi volesse approfondire o acquistare l’olio pugliese biologico prodotto da Torrente Locone ecco i contatti dell’azienda: lombardi@torrentelocone.it, telefono: +39 3933950448, telefono/fax: 0883/291440. L’azienda investe nei rapporti diretti con i consumatori, con negozi specializzati, con cooperative agricole sociali e crea collaborazioni con agricoltori biologici di tutti Italia e panificatori di qualità. E’ presente in parte nel mercato tedesco e svizzero ma predilige l’Italia come prima nazione affinché aumenti la cultura e la consapevolezza alimentare nel proprio paese.

olio pugliese extravergine

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook.

5 Commenti

  1. Lorenzo 12 novembre 2017 al 20:02 - Rispondi

    Sono anni ormai che utilizzo esclusivamente olio prodotto con olive Coratine dall’agricoltore e amico Luigi (azienda agricola Carella). Assolutamente da consigliare. Attenzione però a chi è abituato ai sapori tenui dell’olio da supermercato. C’è a chi non piace (mia mamma) il sapore acuto di quest’olio.

    • Matteo Cereda 13 novembre 2017 al 10:32 - Rispondi

      Ciao Lorenzo, ho tolto il link dal tuo messaggio (ci sono regole sui commenti perché purtroppo c’è chi li scrive solo per promuoversi, so che non è il tuo caso ma bisogna fissare dei paletti). Devo dire che l’olio monocultivar coratina di Torrente Locone che ho conosciuto in fiera Fa La Cosa Giusta mi sembra avere un gusto equilibrato (seppur deciso). Io amo anche l’olio calabrese che resta amaro e piccante, ma capisco quello che intendi.

      • Lorenzo 13 novembre 2017 al 19:41 - Rispondi

        Nessun problema per il link. “Fa’ la cosa giusta” di Trento? Io sono di quelle parti. Mi sarebbe piaciuto incontrarti!

        • Matteo Cereda 13 novembre 2017 al 21:01 - Rispondi

          No, io parlo di Milano, dove sono stato come espositore con lo Zafferano Vallescuria. Trento è un po’ lontano da me.

  2. Davide 14 novembre 2017 al 7:33 - Rispondi

    La puglia è indubbiamente terra di olio sopraffino.

Scrivi un commento