Se avete necessità di portare in tavola un piatto unico la nostra ricetta dell’insalata con asparagi e salmone fa proprio al caso vostro: leggera, sana, bilanciata e gustosa, ma al tempo stesso semplice da preparare. Andremo ad utilizzare un filetto di salmone fresco, cotto a vapore per mantenerne inalterato il sapore e nel contempo guadagnare in leggerezza. Lo accompagneremo con asparagi leggermente sbollentati e un’insalata verde a fare da base.

In questo caso, dato che gli ingredienti sono pochi, utilizzare materie prime di ottima qualità garantirà un risultato perfetto e decisamente gustoso: un’insalata appena colta sarà croccante e saporita, se gli asparagi saranno freschi avremo verdure tenere e un buon filetto di salmone pescato in maniera ecosostenibile ci aiuterà a preservare anche la salute del mare, oltre ad arricchire la nostra insalata.

insalata di asparagi e salmone

Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 filetti di salmone (ca 200 g)
  • 300 g di asparagi freschi
  • 1 cespo di insalata
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • glassa di aceto balsamico q.b.
  • sale q.b.

Stagionalità: ricetta primaverile

Piatto: insalata fredda

Tempo di preparazione: 30 minuti

Come si prepara l’insalata di asparagi e salmone

Cuocete a vapore i filetti di salmone per circa 10/15 minuti, a seconda dell’altezza del filetto. Lasciate raffreddare e tagliate in piccoli pezzi.

Nel frattempo cuocete anche gli asparagi: lavateli, eliminando ogni eventuale residuo di terra, tagliate la parte bianca terminale del gambo e cuoceteli nell’apposita pentola in acqua salata per circa 10-15 minuti (o più, se gli asparagi sono molto grandi). Lasciateli in piedi, coperti di acqua fino a metà gambo: in questo modo le punte, più tenere e delicate, cuoceranno a vapore.

Preparate anche l’insalata: lavatela e asciugatela molto bene, tagliatela e disponetela nell’insalatiera. Aggiungete il salmone e gli asparagi tagliati a piccoli pezzetti. Condite con olio, sale e glassa di aceto balsamico. A questo punto la ricetta è pronta da servire.

Varianti a questa ricetta di insalatona

L’insalata, per sua natura, si presta a innumerevoli varianti:

  • Salmone grigliato: se utilizzate salmone grigliato, avrete un’insalata ancora più ricca di sapore
  • Sgombro: sostituendo il salmone con lo sgombro potrete portare in tavola un ottimo pesce azzurro, salutare e ricco di benefici
  • Semi: arricchite l’insalata con semi di papavero o di zucca, magari tostati e salati

Ricetta di Fabio e Claudia (Stagioni nel piatto)

stagioni nel piatto

Ti è piaciuta la ricetta? Lascia un commento. Se hai qualche variante da consigliare, una domanda o una tua esperienza su questa delizia scrivicelo.

Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook o Instagram.