Lavori nell’orto di dicembre

Dicembre: i lavori dell’orto invernale

Semine
Trapianti
Lavori
La luna
Raccolto

calendario lavori agricoli dicembrePer chi fa l’orto dicembre è un mese tranquillo, in generale l’inverno con le sue temperature rigide non consente molti lavori e la maggior parte degli ortaggi non si possono coltivare ora.

Naturalmente ci sono varie possibilità per chi non vuole stare con le mani in mano: alcune colture possono essere seminate, soprattutto nelle zone in cui il clima è più mite, anche perché con un piccolo tunnel o con il tessuto non tessuto si può riparare un poco le piante dell’orto.

Consiglio però di considerare anche la possibilità di approfittare di questa stagione per prendersi qualche momento di tranquillità, lasciando anche parte del campo a riposo. Magari è l’occasione di dedicarsi a qualche lettura istruttiva davanti al camino, oppure a progettare l’orto del prossimo anno.

La cosa più importante tra i lavori di dicembre è prendersi cura delle coltivazioni in corso. Quelle che sono pronte andranno raccolte, in particolare gli ortaggi della famiglia dei cavoli, le altre invece dovranno essere riparate dal gelo. Chi non ha un tunnel coperto può predisporlo, in alternativa per salvaguardare le piante orticole dal freddo si possono coprire con tessuto non tessuto oppure fare una pacciamatura invernale.

Se la terra non è troppo gelata è possibile lavorare il terreno e concimarlo, in modo che l’orto sia pronto per le semine e i trapianti che avverranno in primavera.

Alcuni ortaggi come spinaci e lattuga da taglio possono essere messi in campo, maggiori dettagli si trovano nell’articolo dedicato alle semine di dicembre e in quello sui trapianti di dicembre.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook.

Scrivi un commento