Buongiorno, ho acquistato circa un mese fa tre piante di mirtilli in vaso. Per prima cosa le ho messe nei vasi più grandi con la terra acida per poi piantarle nel terreno in primavera. Due giorni fa, ho notato la presenza di tre/quattro foglie di color rossastro, volevo sapere il motivo. Ringraziando porgo distinti saluti.

(Marco)

Ciao Marco

Le foglie di mirtillo possono assumere un colore rosso per condizioni climatiche, senza che per questo ci sia alcun problema. In particolare il mirtillo diventa completamente rosso in autunno e questo è probabilmente il tuo caso, visto che ora siamo a settembre inoltrato.

Bisogna però valutare il tipo di rossiccio di cui stiamo parlando. Se le foglie assumono un rosso sano, colore vivo e uniforme, oppure dei riflessi di rosso nel loro verde, questo potrebbe essere un mutamento naturale, favorito da sbalzi climatici. Se invece le foglioline arrossicono prendendo un colore brunito e contemporaneamente diventano fragili e disseccano allora bisogna preoccuparci perché si tratta quasi certamente di una malattia della pianta, ad esempio l’antracnosi. Anche se il rosso arriva non in modo uniforme ma in macchie siamo di fronte a un problema di malattia.

Variazioni del colore sulle foglie possono essere determinate anche da carenza di microelementi utili nel terreno, sul mirtillo è tipica la clorosi, ma in questo caso si assiste a uno sbiadire della foglia, che vira al giallo e non arrossisce.

Quindi per concludere nel tuo caso probabilmente starei tranquillo, ma non avendo visto le condizioni delle tue piantine non posso dirlo con certezza. Spero di esser stato utile, un cordiale saluto e buona coltivazione!

Risposta di Matteo Cereda

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina Facebook e Insagram.