Microelementi

terra da coltivareA parte Fosforo, Azoto e Potassio tra gli elementi nutritivi che dobbiamo trovare nel terreno dell’orto ci sono altri microelementi, necessari in misura minore ma comunque importanti per le piante da coltivare.

Il principale di questi microelementi è il calcio (Ca), indispensabile per la crescita delle piante orticole. La quantità di calcio è misurabile con una cartina tornasole che rileva il ph del terreno. Approfondimento: misurare il ph del terreno.

Altri microelementi necessari che dobbiamo trovare nel terreno del nostro orto sono ad esempio zinco, magnesio, manganese e ferro. Una colorazione anomala delle foglie può segnalare una carenza di uno dei microelementi.

Siccome piante diverse consumano sostanze diverse è molto importante coltivare il nostro orto facendo una rotazione delle tipologie di ortaggi per sfruttare al meglio l’apporto che ogni famiglia di piante possa portare.

Ti è stato utile l’articolo? Lascia un commento.

Puoi raccontare la tua esperienza, lasciare un consiglio o fare una domanda.

Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook.

2 Commenti

  1. Stefano 3 ottobre 2015 al 17:44 - Rispondi

    Articolo molto interessante, anche lo zolfo è importante specialmente per piante come aglio e cipolla nei quali fa parte dei composti che ne danno il caratteristicho odore e sapore.

    • orticoltore 5 ottobre 2015 al 8:05 - Rispondi

      verissimo!

Scrivi un commento