L’orto produce solo a metà

domanda sulle erbacce
Leggi altre risposte

Il mio orto metà mi frutta e l’altro lato no perché?

(Mattia)

Ciao Mattia

Per risponderti compiutamente mi mancano troppe informazioni, dovrei vedere l’orto e sapere come lo hai coltivato negli anni passati. Provo comunque a fare qualche ipotesi plausibile, a te il compito di verificarle.

Come mai una parte di orto non è produttiva

Se un orto produce solo in una sua parte è evidente che ci sia qualche condizione avversa nella zona meno produttiva. Faccio qualche ipotesi.

  • Mancata esposizione solare. Se il lato di orto che non produce è ombreggiato per buona parte della giornata può esser questa la causa della sua bassa resa. Senza luce infatti le piante faticano ad accrescere e i frutti a maturare. In questo caso conviene scegliere di piantare solo le colture che non patiscono un’esposizione di mezzombra.
  • Terreno troppo sfruttato. Un terreno produce poco se viene sfruttato troppo. Se in una dell’orto hai coltivato ortaggi esigenti (ad esempio zucche, pomodori, peperoni, patate, zucchine,…) per anni consecutivi è normale che poi dia risultati deludenti. Serve una buona rotazione colturale, che preveda la coltivazione di legumi e possibilmente dei periodi di riposo. Inoltre ogni anno è importante concimare.
  • Problematiche nel terreno. Potresti avere il terreno infestato da parassiti, ad esempio i nematodi galligeni.

Ti consiglio quindi di verificare queste tre cose, poi se hai ancora dubbi di provare ad analizzare il suolo della parte produttiva e di quella non produttiva e fare un confronto, alcune analisi, come la misurazione del ph, si possono fare in modo semplicissimo.

Spero di esserti stato utile, un saluto e buone coltivazioni!

Risposta di Matteo Cereda

Risposta precedente
Fai una domanda
Risposta successiva

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina Facebook e Insagram.

2019-02-11T14:49:59+00:00Febbraio 11th, 2019|Categorie: Domande e risposte|Tag: , |

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.