Cosa trapiantare nell’orto a gennaio

Gennaio in campo: calendario dei trapianti

Semine
Trapianti
Lavori
La luna
Raccolto

trapiantare orto a gennaioDove l’inverno è molto freddo è meglio accantonare l’idea di trapiantare qualcosa nell’orto, ci sono però zone a clima mite dove anche a gennaio si può mettere in campo qualche coltura.

Per aiutare le giovani piantine a resistere alle gelate si può predisporre un tunnel che ripari in particolare dal freddo notturno, ottimizzando i raggi del sole ed evitando la brina mattutina. Anche il tessuto non tessuto e la pacciamatura sono accorgimenti utili a limitare il freddo.

Il freddo dell’inverno non rende gennaio il mese ideale per mettere giovani piantine in campo, c’è molto più lavoro di semina in semenzaio protetto, dove si preparano le piante in pane di terra che verranno poi trapiantate nell’orto primaverile, a marzo. Tuttavia alcuni trapianti si possono fare anche in questo mese che apre la nuova stagione, in particolare negli orti che si trovano in zone a clima mite. Chi coltiva in montagna o in posti dove le temperature scendono diversi gradi sotto lo zero invece non potrà fare nessun trapianto: se la terra è gelata è meglio aspettare la bella stagione.

Trapianti di bulbi e rizomi. Sono poche le piantine che osano affrontare l’orto di gennaio in pieno campo, ma si possono invece trapiantare i bulbi di aglio, scalogno e i bulbilli di cipolla. Dove il freddo è intenso è opportuno comunque aspettare la fine di febbraio anche per questa operazione. Tra i trapianti di gennaio ci sono anche i carciofi e le fragole.

Legumi resistenti al freddo. Piselli e fave sono piante davvero rustiche, che possono esser trapiantate a gennaio anche senza protezioni, anche se in genere è più semplice piantare direttamente il seme nel terreno, visto che questi legumi germogliano davvero facilmente.

Trapianti in coltura protetta. Dove le temperature non arrivano troppi gradi sotto zero si può coltivare diverse insalate sotto tunnel. Sono trapiantabili in questo mese quindi piantine di lattuga da taglio, indivia riccia e scarola. Nelle zone più calde si possono mettere a dimora anche basilico, prezzemolo e altre aromatiche.

Cosa trapiantare a gennaio

 

le fave verdi

Fave

bacilli di piselli

Piselli

aglio a spicchi

Aglio

lo scalogno

Scalogno

coltivazione di cipolle nel terreno

Cipolle

verdi foglie di lattuga

Lattuga

cicorie

Insalata grumolo

cicoria

Cicoria da taglio

il carciofo in orto

Carciofo

fragole sul balcone

Fragole

Articolo di Matteo Cereda

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire Orto da Coltivare su facebook e Instagram.

2019-02-02T07:20:30+02:00

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.