Gennaio è un mese in cui l’orto è praticamente fermo per via del freddo invernale, mentre nel frutteto abbiamo le piante in riposo vegetativo e possiamo approfittarne per alcune potature.

Scopriamo quali sono le piante da potare a gennaio, con l’accortezza di rapportare le indicazioni alle condizioni climatiche della vostra zona: bisogna sempre evitare di fare potature in periodi troppo freddi o piovosi.

lavori di potatura in gennaio

Nel frutteto oltre alle potature si possono piantare nuovi alberi e fare trattamenti preventivi per evitare patologie delle piante. Per quanto riguarda invece le piante orticole consiglio la lettura dell’articolo sui lavori dell’orto a gennaio.

Perché potare in inverno

Gennaio è un mese di pieno inverno, nel frutteto abbiamo le piante da frutto in dormienza: le foglie sono cadute in autunno e l’attività vegetativa riprenderà con l’arrivo della primavera.

difesa solabiol

Questo periodo di “letargo” può essere utile per vari lavori, in particolare le potature. Scegliere il periodo giusto in cui potare è importante per la salute della pianta.

In questo momento l’albero sopporta meglio i tagli e si interviene prima che cominci a indirizzare energie per la crescita dei vari rami. Il fatto di non avere foglie ci permette anche di avere sott’occhio la struttura della chioma e capire come intervenire al meglio.

Tuttavia non sempre conviene potare a gennaio, perché spesso le temperature sono troppo basse e non è bene esporre le ferite provocate potando al gelo. In sostanza dipende dalla nostra zona climatica, ci sono zone a inverno mite in cui si pota durante tutto gennaio, mentre nei frutteti del nord Italia conviene attendere almeno la fine del mese, se non febbraio.

Quali piante potare a gennaio

Il mese di gennaio come dicevamo sarebbe perfetto per le potature delle piante da frutto, che si trovano in riposo vegetativo, eccetto gli agrumi. Tuttavia il freddo può rendere necessario attendere.

Tra le varie specie le piante pomacee sono decisamente più resistenti rispetto alle drupacee, che invece patiscono molto di più i tagli di potatura. Per questo motivo a gennaio non consiglio di effettuare potature di pesco, albicocco, susino, ciliegio e mandorlo, aspettiamo anche per olivo, vite e rutacee (gli agrumi).

potatura di pero a gennaio

Mentre possiamo decidere di potare melo, pero, cotogno e nashi. Altre potature fattibili sono quelle del fico,  del gelso, dell’actinidia e dei piccoli frutti (more, lamponi, ribes, mirtilli).

Approfondimenti sulle potature di gennaio:

Potatura: i consigli di Pietro Isolan

Pietro Isolan, ospite di Bosco di Ogigia, mostra la potatura del melo e ne approfitta per dare molti spunti utili su come potare. Video consigliatissimo.

Piantare nuove piante

Se dobbiamo fare nuovi impianti di alberi da frutto, la fine dell’inverno è un buon momento. Per farlo a gennaio è necessario che il suolo non sia gelato, quando fa troppo freddo bisogna aspettare e in molte zone meglio piantare a partire da metà febbraio.

In genere gli alberi da frutto si piantano a radice nuda, scavando una buca e approfittando del lavoro per incorporare anche compost maturo e concime al terriccio nel momento dell’impianto. Con la primavera la pianta andrà a radicarsi.

Altri lavori nel frutteto di gennaio

Oltre alle potature nel frutteto possono rendersi necessari altri lavori, anche questi da valutare in base al clima.

  • Attenzione a eventuali nevicate, che possono danneggiare le piante se caricano peso eccessivo sui rami. Bisogna intervenire per alleggerire i rami, dove si verificano spaccature si procede a tagliare le spaccature.
  • Concimazioni. Il frutteto va concimato ogni anno e se non è stato fatto in autunno è opportuno porre rimedio a gennaio, prima della ripresa. Approfondimento: concimare il frutteto.
  • Prevenzione di parassiti e malattie. Dove si verificano malattie un’accortezza molto importante da avere a gennaio è la pulizia delle foglie e dei frutti caduti, che potrebbero ospitare patogeni svernanti. Da valutare dove può essere il caso di eseguire trattamenti, anche se in genere si attende febbraio. Approfondimento: trattamenti invernali alle piante da frutto.

Articolo di Matteo Cereda

Ti è servito questo articolo? Lascia un commento. Sono bene accette critiche, opinioni e domande o racconti dal tuo frutteto.

Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook e il profilo Instagram.