I trapianti nell’orto di marzo

Semine
Trapianti
Lavori
La luna
Raccolto

trapianti in campo a marzoMarzo è il mese in cui alcune piante dell’orto iniziano a essere trapiantabili in campo, soprattutto nelle zone dove il clima è più caldo e negli appezzamenti più esposti al sole.

La maggior parte dei trapianti primaverili avverrà nei mesi successivi di aprile e maggio, visto che in gran parte dell’Italia a marzo le temperature non sono ancora stabilmente temperate e c’è possibilità di gelate tardive. Per questo in genere c’è più attività di semina in semenzaio che di trapianto in campo. Si inizia però a mettere nell’orto alcune importanti coltivazioni.

Per agevolare il lavoro di trapianto si può scegliere di usare il trapiantatore, un attrezzo molto utile nell’orto (scopriamo come funziona).

Cosa trapiantare a marzo

Se ancora non sono stati piantati nei mesi precedenti a marzo si piantano aglio, bulbilli di cipolla, scalogno, fave e piselli. Marzo è anche il mese in cui solitamente si piantano le patate: la tradizione indica il 19/03, giorno di San Giuseppe, come data ideale. Altre piante che si possono mettere sono i ceci, gli spinaci, i cavoli primaverili e alcune insalate, ad esempio la valerianella, le cicorie e le lattughe, da taglio e da cespo, tra le colture perenni il periodo è ancora indicato per le zampe di asparagi e per trapiantare fragole. In zone a clima non troppo rigido si trapiantano anche porri, arachidi, cardi, coste, erbette, barbabietole e rape.

Quali ortaggi trapiantare a marzo

le patate: tuberi

Le patate

aglio a spicchi

Aglio

lo scalogno

Scalogno

coltivazione di cipolle nel terreno

Cipolle

le fave verdi

Fave

bacilli di piselli

Piselli

cavolo capuccio

Cappuccio

verdi foglie di lattuga

Lattuga

cicorie

Insalata grumolo

cicoria

Cicoria da taglio

valerianella o soncino

Soncino

pianta di spinaci

Gli spinaci

barbabietola da coltivare

Barbabietole

coste nell'orto

Bieta da coste

una coltivazione di porri

Porro

fiore del cardo

Cardi

i ceci, legumi da orto

Ceci

le noccioline coltivate

Arachidi

fragole sul balcone

Fragole

asparagi

Gli asparagi

trapiantatore valmasCome trapiantare senza fatica

A marzo si comincia a trapiantare, anche se non è ancora il momento di tutti gli ortaggi e dipende sempre dal vostro clima. In particolare bisogna curare le gelate tardive e le temperature notturne, per evitare che le piantine appena messe prendano eccessivo freddo.

Per chi vuole trapiantare senza fatica le piantine segnalo un attrezzo molto intelligente: il trapiantatore Valmas. Consente di fare un lavoro rapidissimo, senza mai doversi chinare.

Articolo di Matteo Cereda

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire Orto da Coltivare su facebook e Instagram.

2019-03-31T22:24:37+02:00

Un commento

  1. Benigno 3 Marzo 2019 al 12:00

    Ottimi consigli, bravi

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.