Cosa si semina a luglio nell’orto

cosa seminare a luglioNonostante luglio sia un mese caldo se vogliamo seminare dobbiamo preoccuparci del freddo che arriverà. Il rischio infatti è di far nascere piantine che non riusciranno poi a completare il loro ciclo colturale prima dell’arrivo dell’inverno e quindi vedersi il raccolto rovinato dalle gelate. Questo vale ovviamente per le regioni centro settentrionali, se il vostro orto è al sud potreste avere molte più possibilità.

A luglio si ha quindi la possibilità di seminare in pieno campo ortaggi con un ciclo colturale veloce come rapanelli, biete, lattughe, rucola, mizuna. Siamo ancora in tempo per fagiolini nani e fagioli e anche per la pastinaca.

Luglio è anche mese di semina per cime di rapa, finocchi e tutte le cicorie (da cespo, da taglio, indivie, radicchio, scarola, catalogna).

Seminiamo in contenitore e saranno poi da trapiantare diverse varietà di cavolo (cavolfiore, broccoli, cavolo cappuccio, cavolo verza) e dobbiamo anche preparare le piantine di cipolle invernali mettendole ora in semenzaio.

Oltre alle semine luglio è un mese ricco di lavori da fare nell’orto, sotto il caldo estivo. Per decidere cosa seminare calcolando anche la rotazione colturale vi consigliamo l’uso del nostro calcolatore delle semine.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento. Per restare in contatto puoi iscriverti alla newsletter o seguire la pagina facebook.

Un commento

  1. Giovanna 28 giugno 2017 al 7:21 - Rispondi

    Molto buono

Scrivi un commento