Cosa seminare a giugno

calendario semine di giugnoIl mese giugno vede nell’orto l’arrivo del caldo estivo, essendo il clima ormai al sicuro dalle gelate è possibile lavorare esclusivamente in pieno campo senza ricorrere al semenzaio o alla coltura protetta. Diverso ovviamente il discorso se fate l’orto in montagna o in zone particolarmente fredde.

A giugno si possono seminare ortaggi per il raccolto autunnale come i cavoli (dal cavolfiore alla verza), i porri, e le zucche. Come erbe aromatiche è il momento del prezzemolo, del basilico e della salvia.

Volendo seguire il calendario lunare si consiglia di seminare le verdure da foglia in luna crescente, che si dice favorisca lo sviluppo della parte fogliare.




Giugno è anche un mese ottimale per i trapianti di quanto seminato in semenzaio durante i mesi precedenti. Si possono mettere nell’orto zucche e zucchine, pomodori, peperoni e melanzane, le aromatiche e le fragole.

Ecco alcuni ortaggi che potete seminare nel mese di giugno: coste, barbabietole, broccoli, cavolfiori, cavolini, cavoli e cavolo verza, rapanelli, rucola, mizuna, lattuga, indivia, catalogna, cicoria, cardi, carote, cetrioli, zucchini e zucche, pomodori, peperoni dolci e piccanti, finocchi, fagioli e fagiolini, piselli, porri e sedano. Tra le erbe aromatiche possiamo seminare camomilla, salvia, basilico, rosmarino, prezzemolo.

Per capire meglio cosa seminare vi consigliamo l’uso del nostro calcolatore delle semine.

3 Commenti

  1. Flavio Tenani 1 giugno 2016 al 12:42 - Rispondi

    Per la prima volta sto intraprendendo il lavoro dell’orto.
    premetto che non so nulla e vorrei imparare seguendo i vostri consigli, grazie
    Ciao

  2. Sergio 1 maggio 2017 al 15:38 - Rispondi

    Sono un po’ di anni che faccio l’orto, però c’è sempre da imparare.😊

    • Matteo Cereda 5 giugno 2017 al 10:24 - Rispondi

      Verissimo! L’uomo coltiva da millenni e non ha ancora capito tutto, ed è giusto così.

Scrivi un commento